AVS: Il contributo della Confederazione deve continuare

Il Consiglio Svizzero degli Anziani (CSA) accoglie con stupore l’intenzione espressa dal Consiglio Federale di rendere flessibile e di ridurre il contributo all‘AVS. In generale, il CSA si allinea alla procedura adottata dall‘Esecutivo in materia. Per contro, si oppone all’estrapolazione prematura di singoli elementi dal progetto. Il CSA sostiene la riforma nella sua globalità solo nella misura in cui rispetta i valori alla base di „Previdenza per la vecchiaia 2020“, presentato dal Governo in data 21 giugno 2013, ma esprime alcune riserve puntuali.

Leggi tutto

Il Consiglio svizzero degli anziani (CSA) si oppone ad un esame anticipato di elementi singoli del pacchetto di riforme “Previdenza per la vecchiaia 2020” presentato dal Con-siglio federale il 21.11.2012.

Dopo i colloqui di Watteville del febbraio 2013 tra i Consiglieri federali, i presidenti di partito e i presidenti dei gruppi, la maggioranza delle forze politiche presenti in Consiglio federale vuole anticipare I’armonizzazione dell’età di riferimento per donne e uomini a 65 anni e introdurre un meccanismo d’intervento supplementare o porre un freno all’indebitamento dell’AVS. … mehr

Il CSA si oppone ai attacchi delle grandi Casse Malati

Senza il minimo pudore, Helsana, Groupe Mutuel e Sanitas attaccano con forza i principi che stanno alla base dell’assicurazione malattia obbligatoria. Chiedono una volta di più, che siano gli anziani a pagare premi sempre più cari. Ciò che tacciono, è che per anni hanno continuato ad abbassare i premi degli assicurati più giovani, senza provvedere … mehr

Il CSA accoglie con favore i piani di riforma AVS

Il Consiglio svizzero degli anziani (CSA) accoglie con soddisfazione la decisione del Consigliere federale Didier Burkhalter di voler affrontare con circospezione e senza fretta la 12a revisione dell’AVS, tenendo in considerazione i problemi intergenerazionali. Il CSA desidera essere coinvolto nei lavori di revisione della legge, perché molto spesso si dimentica che, per un grande numero … mehr

Guida per prepararsi alla visita dal medico

La guida, preparata dal Consiglio svizzero degli anziani in collaborazione con la Federazione dei medici svizzeri (FMH) e sostenuta da Promozione Salute Svizzera (PSS-GFS) quale progetto pilota nel canton Berna, suscita grande interesse e una notevole richiesta. Questo ha convinto i promotori a rendere la guida maggiormente accessibile al grande pubblico grazie ad un formato … mehr

Il Consiglio Svizzero degli Anziani diviene partner contrattuale dell’Ufficio Federale delle Assicurazioni Sociali

L’Associazione Consiglio svizzero degli anziani (CSA) si è costituita in un degno ambiente nel Palazzo federale. Un atto dovuto e che permette al CSA, quale persona giuridica indipendente, di stipulare un contratto di prestazioni con l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS), allo scopo di regolare i diritti e gli obblighi di entrambi i contraenti. Il … mehr

Nuova legislatura nel Consiglio Svizzero degli Anziani (CSA)

Il Consiglio svizzero degli anziani (CSA), fondato nove anni fa, i primi dell’anno ha dato inizio alla sua terza legislatura. Il suo compito principale consiste nella consulenza del Consiglio federale, delle autorità e del parlamento sui temi di politica dell’anzianità. È stato creato nel 2001 quale piattaforma delle due organizzazioni mantello per seniori FARES (Federazione … mehr